Rachele Del Prete

Ago
2012
02

posted by on Arte e artigianato

No comments

Qualcosa di me.

Bene, come cominciare… Sono nata il 29 aprile del 1979, in una domenica piovosa piovosa come dice la mia nonna. Ho frequentato l’Accademia di Belle Arti di Carrara e mi sono diplomata in scenografia teatrale con una tesi che è stata un viaggio nel teatro di piazza.

Adesso coltivo le mie 100 passioni che escono dalle tasche di tutte le mie gonne a fiorellini.
La pittura, prima di tutto, in cui navigo su mari di gialli con le mie donnine dalle braccia cicciottelle, poi c’è ‘amore per le storie…nascoste in un comodino blu dai 100 cassetti… l’amore per la musica e un timido incontro con una vecchia fisarmonica triste dai tasti ingialliti. La biciletta con il campanello che fa ancora DRIIIN, le giornate di pioggia e il mio cane tabu’ con il pelo più mordido del mondo.

In tutto questo cerco di incastrare il mio lavoro come educatrice in una scuola dell’infanzia… dove più che educare… vengo educata ogni giorno dagli occhi di bambini curiosi…

Ancora in cerca della casa perfetta, in cui bere thè davanti al camino, con un principe azzurro che porta sardine e nell’aia un filo lungo lungo sul quale stendere lenzuola pulite…

Beh questo no è tutto…ma è qualcosa…

Lascia un Commento