posted by on News

No comments

Un modo diverso per viaggiare attraverso la via Francigena e il territorio di costa da Massa-Carrara alla Spezia. Guide turistiche autorizzate pronte a partire con piccoli gruppi, automuniti o meno (pulmino max 7 posti) alla volta di luoghi meno noti, di storia ed arte, centri storici, pievi e tipicità lungo la via Francigena e oltre: dal castello Malaspina di Massa al centro storico di Sarzana, dall’antica pieve di Sant’Andrea in Sarzana all’incredibile Duomo di marmo di Carrara, dagli scorci di Bocca di Magra e Montemarcello alle millenarie cave di marmo di Carrara

Ogni volta in tragitti e storie nuove, su misura e richiesta del pellegrino, sempre a prezzi equi e solidali.

Percorsi realizzabili (su prenotazione)

Percorso 1
Mattina: Carrara, il centro storico e le cave: dalla collegiata medievale di Sant’Andrea ai luoghi dell’anarchia, una passeggiata nella città di marmo in cui ogni pietra racconta una storia, antica e moderna, come quella lunga e faticosa delle cave di marmo, tesoro inestimabile di pietra e lavoro umano mai abbastanza valorizzato

-pranzo ristorante convenzionato a Colonnata

Pomeriggio: Luni-Sarzana: dal marmo delle cave al suo impiego nella suggestiva colonia di Luni, per immergersi nel tempo perduto del mondo di Roma antica, e nella cittadina di Sarzana, vitale centro di origine medievale da assaporare con le sue tipicità.
-aperitivo convenzionato a Sarzana

Percorso 2
Mattina: Portovenere: un’affascinante passeggiata nel carrugio antico fino al promontorio con la magia della piccola chiesa di San Pietro, la perduta grotta di Byron, la ricca chiesa di San Lorenzo e l’imponente castello.
-pranzo in ristorante convenzionato a Portovenere

Pomeriggio: Cinque terre via battello: partendo da Portovenere, un suggestivo tour via mare per ammirare ciascuna delle Cinque Terre, godendo della cornice naturalistica, con mirati approdi per lasciarsi incantare da colori, sapori e atmosfere.
-aperitivo convenzionato a Monterosso

Percorso 3
Mattina: Massa, il centro storico ed il castello: nella valle dei cento castelli quello di Massa è protagonista, per ampiezza, storia, fascino, posizione, a dominio della città rinascimentale, con i suoi palazzi dipinti e le sue chiese barocche che ispirarono poeti e scrittori.
-pranzo ristorante convenzionato a Massa

Pomeriggio: Carrara, il centro storico e le cave: dalla collegiata medievale di Sant’Andrea ai luoghi dell’anarchia, una passeggiata nella città di marmo in cui ogni pietra racconta una storia, antica e moderna, come quella lunga e faticosa delle cave di marmo, tesoro inestimabile di pietra e lavoro umano mai abbastanza valorizzato
-aperitivo convenzionato a Carrara

Percorso 4
Mattina: Fosdinovo, il borgo ed il castello: muoversi nel passato tra le mura di un castello vivo da mille anni, tra storie di presenze reali o fantastiche dell’antica famiglia Malaspina, per affacciarsi, ogni volta più in alto, sul panorama mozzafiato della costa tosco-ligure.
-pranzo convenzionato a Fosdinovo

Pomeriggio: Ameglia, Montemarcello, Bocca di Magra: un assaggio di val di Magra a partire dal tipico borgo di Ameglia, passando per la terrazza naturale di Montemarcello, per arrivare al porticciolo di Bocca di Magra, tra passato e presente, per respirare l’aria di Toscana che diventa Liguria.
-aperitivo convenzionato a Bocca di Magra

Percorso 5
Mattina: Castelnuovo Magra, Ortonovo, Nicola: i borghi collinari della val di Magra, tra castelli, vicoli, santuari e panorami unici.
-pranzo convenzionato a Nicola

Pomeriggio: Massa, il centro storico ed il castello: nella valle dei cento castelli quello di Massa è protagonista, per ampiezza, storia, fascino, posizione, a dominio della città rinascimentale, con i suoi palazzi dipinti e le sue chiese barocche che ispirarono poeti e scrittori.
-cena ristorante convenzionato a Massa 

Percorso 6
Mattina: Caprigliola – Aulla, il mistero di San Caprasio e la fortezza: lo splendido borgo di Caprigliola, tosco-ligure, un tempo strategico snodo della Via Francigena, oggi porta della Lunigiana ed Aulla, miseramente devastata dal conflitto mondiale che offre due gioielli storici da non perdere: il ritrovamento delle reliquie credute disperse di San Caprasio e la fortezza-museo della Brunella.
-pranzo convenzionato a Podenzana

Pomeriggio: Lerici – Tellaro: dalla perla del golfo dei poeti aperta sul mare, ariosa e signorile con le sue chiese, il castello e la grande piazza centrale, alla piccola e suggestiva Tellaro, tesoro nascosto dove respirare sapori e atmosfere marinare.
aperitivo convenzionato a Tellaro 

Informazioni tecniche
– spostamento autonomo
– su richiesta, fino a 7 persone, possibilità di trasporto su pulmino. Costo aggiuntivo da 5 a 7 euro a persona in base alle presenze.

Costi
12 € metà giornata
22 € giornata intera
La quota comprende: visita guidata con guide turistiche autorizzate.
La quota non comprende: eventuali biglietti ferroviari, navali o museali nonché pranzi e aperitivi.

 Numero minimo e prenotazioni
Le visite guidate si effettuano con un numero minimo di 5 persone.
È necessaria la prenotazione.

Info
Associazione Surus, 320 2326795, 320 1140420, turismo@surus.it

Tags: , , , ,

Lascia un Commento